Master Game Artist

Creazione Assets: Personaggi e Ambienti per Videogiochi.

Il corso di creazione Assets per Videogames forma 3d Artist e Digital Sculpter professionisti specializzati per il settore videoludico. Il Master si rivolge a chi, all’interno del complesso workflow produttivo del Gaming, desidera lavorare nella fase di produzione dei modelli 3d di characters (personaggi), environment (ambiente) e props (oggetti) che costituiscono il mondo visivo dei videogiochi.

Il percorso formativo affronta le metodologie di modellazione sia poligonale (low poly e high poly) di personaggi, ambienti e oggetti attraverso l’utilizzo di software professionali come Autodesk Maya e lo sculpting 3D con ZBrush. La creazione di texture avverrà utilizzando Photoshop, mentre il surfacing con Substance Painter e Substance Designer. Seguirà il modulo di rigging. Infine per tutto il percorso si gestirà l’importazione nel game engine Unity e Unreal e degli assets creati e renderizzati anche con Marmoset Toolbag.

Per frequentare il Master di Creazione Assets per Videogames è richiesta la conoscenza base di almeno un software 3D: Maya, Blender o 3ds Max. Durante il percorso formativo le lezioni teoriche si alterneranno alle sessioni di esercitazioni pratiche, con l’obiettivo di sviluppare materiali che rispondano agli standard dell’industria del videogioco. Ogni studente sarà guidato nella realizzazione di un proprio portfolio personale e di una reel professionale.

PREREQUISITI

Conoscenza ottima sistemi operativi principali (Windows), gradita conoscenza di base di almeno un software 3D

INIZIO CORSO

Inizio: 2 Dicembre 2019
Durata: 7 mesi | + Produzione Tesi 
|
+ vacanze estive o invernali

(Corso a numero chiuso – posti disponibili)

CERTIFICAZIONI RILASCIATE

Attestato Ufficiale Autodesk |
Diploma di Rainbow Academy e Attestato di Frequenza

METODO DIDATTICO

La Rainbow Academy è la sola accademia italiana che unisce le due componenti, quella formativa e quella professionale dell’Industria Produttiva Internazionale.
Si fonde quindi l’esperienza reale del mercato del gruppo Rainbow e la professionalità nell’insegnamento.
I Docenti tutti professionisti affermati e specializzati, guidano step by step gli studenti nella creazione di contenuti creativi con l’obiettivo di realizzare materiali utili alla finalizzazione di un Portfolio o Reel professionale.

OBIETTIVI E COMPETENZE

Il Master di Asset per Videogames forma un professionista in grado di realizzare personaggi, ambienti di gioco, oggetti e armi che popolano il mondo videogames. L’obiettivo è quello di costruire e implementare le skill tecniche e artistiche che sono indispensabili per diventare Game Artist, una delle professioni più richieste del mercato dell’Entertainment. Il Game Artist è una figura professionale specializzata legata al mondo del 3d e della computer grafica, che ha come obiettivo la realizzazione di asset ottimizzati per i motori di rendering real time.

OPPORTUNITÀ PROFESSIONALI

Character design per videogames, (FPS, Adventure e App)
Background Artist per Videogames e Cinema
Game Artist e Visual Designer
Surface Artist per Videogames e Cinema
Texture Artist per Videogames e Cinema
Modellazione 3D personaggi creature, Mecha, Enviromnment e Props

SCOPRI IL
PROGRAMMA
DIDATTICO

PROGRAMMA DIDATTICO

Modellazione poligonale in Maya

Utilizzando questa tecnica di modellazione si ha un controllo completo della creazione e si riescono sin da subito a definire in maniera ottimizzata numero di poligoni e resa. Questo è soprattutto utile nel mondo dei videogames dove la gestione della mesh è indispensabile per la buona resa del prodotto e quindi del modello 3D, sia esso organico che inorganico. 

Modellazione Character: tecniche di modellazione sculpting in Zbrush

Pixologic Zbrush è il software leader nel settore della scultura digitale in 3D, soprattutto in riferimento a modelli organici dove il controllo sul dettaglio e la morbidezza delle curve è essenziale. Si modella la materia digitale come se fosse della creta o dell’argilla, dando all’artista ampia libertà creativa. Partendo da un concept 2d si affronteranno i tool necessari e utili al workflow lavorativo e produttivo reale, finalizzando un personaggio completo di texture e posa direttamente nel software stesso, per poi affrontare anche il passaggio di ottimizzazione e retopology utile al ciclo produttivo.

Modellazione poligonale Environment e Prop in Maya 

La modellazione inorganica e quindi legata alla produzione di environment e props (la location e tutti gli oggetti che la compongono come tavoli, sedie, spade, lance, armi ecc..) affronta in maniera approfondita la produzione completa del set in cui si svolge l’azione, soprattutto in relazione alla fase di texturing e shading successiva. 

Modellazione high poly e low poly 

High Poly e Low Poly sono due espressioni tecniche che si riferiscono al numero di poligoni con cui è stato prodotto il modello 3D. Nei videogames, è importante riuscire a gestire e ottimizzare il modello affinchè il passaggio non comporti una perdita di resa qualitativa. E’ importante quindi saper gestire i poligoni e ragionare sull’ottimizzazione in maniera opportunistica. 

 Texturing per Games: Photoshop 

Photoshop rimane il Software più utilizzato per la creazione delle Texture 2d da applicare a qualsiasi modello tridimensionale. 

Surfacing Character in Substance Painter

Substance Painter è diventato lo stumento professionale più utilizzato a livello internazione in tutti gli studi di produzione Videogames. Partendo da un’introduzione degli strumenti e delle funzionalità si approfondiranno le tecniche di produzione e il flusso di lavoro su un modello dettagliato. L’applicazione pratica, permetterà di affrontare varie tecniche ed approcci utili.

Surfacing Environment e Props in Substance Designer

Substance Designer è lo strumento al momento più performante nel mercato dell’Entertainment per l’elaborazione dei materiali PBR. Ha trasformato il flusso di lavoro sia per il Cinema che per i Videogames per la creazione di texture procedurali, cambiando completamente l’approccio e le opportunità di automazione delle stesse. 

Marmoset toolbag per rendering

Marmoset Toolbag è una suite di rendering Real Time, che attraverso una serie di interazioni istantanee, shader standardizzati e l’incredibile personalizzazione è ormai passaggio obbligato per chi vuole approcciare alla previsualizzazione di personaggi e ambienti per i videogames. Attraverso l’uso di supporti animati permette di confezionare ed esportare una presentazione ottimizzata anche per il web e quindi per la creazione di portfoli e presentazioni ai clienti.

Importazione e gestione degli assets all’interno dei game engine: Unreal Engine e Unity

Sicuramente sia Unreal che Unity possono essere considerati i motori di rendering real time più popolari al mondo. Molti giochi come Dead Island 2 e Hitman Sniper sono stati sviluppati su questi motori, ambedue performanti ma basati su logiche e linguaggi di programmazione diversi. Una corretta overview potrà far emergere punti di forza e caratteristiche utili per chi voglia intraprendere la carriera del Game Artist. 

Rigging optimization

Finalizzazione Asset Character and Environment

La realizzazione del Portoflio e della Reel professionale è essenziale per poter applicare nelle aziende di Computer Grafica. Questa deve essere confezionata ad hoc e costruita andando a valorizzare le caratteristiche personali dell’artista, valorizzandone anche le skill tecniche, per potersi confrontare con un mercato in cui il risultato visivo e le capacità personali faranno la differenza.

ORE: 520 ore di Didattica e Produzione

FREQUENZA:  dal lunedì al venerdì
h: 9:00 13:00

SOFTWARE: Adobe Photoshop, Autodesk Maya, ZBrush, Substance Painter e Designer, Marmoset Toolbag, Unity, Unreal

COSTO: € 6.200,00 + iva

DIVENTA
PROFESSIONISTA
NEL SETTORE!