CONTEST GAME ASSETS 2022


Il contest a squadre questa volta ha visto impegnati gli studenti del Master di Game Assets.

Due settimane intense e di full immersion di simulazione di un vero lavoro di produzione. Divisi in 3 team (Halo, Kratos, Zelda), i nostri aspiranti Game Artist sono stati chiamati a lavorare in completa autonomia alla modellazione e al surfacing completo dei characters del protagonista, dell’antagonista e della mascotte. Naturalmente non poteva mancare anche il lavoro sulla realizzazione di un evironment interno e un altro esterno.

Un’occasione importante per i nostri ragazzi per mettere in pratica quanto appreso finora durante il persorso di formazione per diventare Game Artist, ma non solo. Di fatti l’obiettivo è quello di andare a lavorare anche su quelle che sono le soft skills di un 3D Artist professionista, come ad esempio: affidabilità, collaborazione con i colleghi, rispetto degli impegni presi e delle deadline ricevute. Al comtempo tenere sempre alta l’attenzione sul fronte artistico del lavoro realizzato come anche di coerenza con quelle che erano le indicazioni iniziali del committente.

Gli studenti hanno potuto avvalersi di tutti softwares insegnati nel corso: Maya, Zbrush, Photoshop e Substance Painter e Designer. Come motore di rendering hanno utilizzato Marmoset Toolbag.

Questa edizione del contest ha visto la vittoria del team Halo! Congratulazioni!

 


Complimenti a tutti i ragazzi che hanno partecipato! Davvero molto belli i lavori finali presentati da tutti i team.



Tags